Sensibilità, allergia o intolleranza alimentare? Un po ‘di chiarezza

Le reazioni avverse agli alimenti, come le allergie alimentari, sono in costante aumento. Questa marcata tendenza suggerisce che tale aumento non è dovuto a cambiamenti genetici ma piuttosto a fattori ambientali. I meccanismi alla base dell’espressione delle allergie alimentari rimangono poco chiari. Tuttavia, diversi studi dimostrano che una composizione alterata dei microrganismi intestinali (disbiosi intestinale), insieme ad altri fattori predisponenti dell’ospite, favoriscono lo sviluppo di queste condizioni. Non è un caso infatti che anche la disbiosi intestinale sia una condizione in forte crescita nella nostra società. Numerosi sono infatti i fattori ambientali che favoriscono la disbiosi (dieta squilibrata, stress, stile di vita sedentario, abuso di antibiotici, tra gli altri) e contribuiscono quindi all’aumento dei casi di reazioni di sensibilità al cibo e alle allergie conclamate. Continua a leggere